Open

Festa del Taratatà

Festa Taratatà - da 24 al 27 Maggio (festa annuale) - Città di Casteltermini (AG)

Il tartaro, nome onomatopeico derivato dal suono ritmico del tamburo è certamente tra i più antichi folclori del mondo ed ha origini poco chiare.
Molte interpretazioni sono state date a quello che oggi è una danza eseguita dai combattenti spettacolari e travolgenti armati di spade vere.

Tre sono le ipotesi più accreditate si intrecciano;

        
- Il primo, il più arcaico, è collegato alla danza propiziatoria
       
la fertilità della terra;
        
- La seconda, più prezioso, la danza dei Mori e Cristiani (moresco)
       
poi in riferimento alla presenza araba / musulmana in Sicilia;
        
- In terzo luogo, meno citato ma altrettanto valido, la danza della Spatolatori Lino.

Qualunque sia, la sua vera origine è certamente collegato alla scoperta, ancor prima della fondazione del paese di Casteltermini, una croce di legno celebrato a questo giorno. Più antica del mondo Croce paleocristiana, come la quercia, risulata essere, dopo un attento esame del carbonio-14 di 12 dC

In riferimento alla prima ipotesi, il tartaro, non sorprendentemente, è presente nel mese di maggio, nel cuore della primavera, e vede i ballerini in parte a pieno titolo con una corona di fiori. Per lungo tempo in passato, è rimasto nella coscienza popolare, l'idea che salti più alti erano i balli e il grano sarebbe cresciuta più. Tempi antichi, riti primitivi ha portato a privilegiare colture, la fertilità del suolo, e la ricchezza reale di un passato unico.
Ogni danza, poi, si trasforma in una lotta armata in un principio fondamentale che associa un rito propiziatorio di fertilità test di corsa, abilità o forza fisica e che è attribuibile alla eterna lotta tra bene e male, tra la vita e la morte, tra l'estate e inverno. Nemmeno l'avvento del cristianesimo è stato in grado facilmente di primeggiare sulle vecchie usanze pagane, dure a morire, soprattutto nelle zone rurali, dovendo sopportare un sacco di eventi rituali, tra cui la danza, appunto, che solo dopo molte convinzioni che poteva dare "calci di il tempio ", ma in molte regioni è ancora evidente la sopravvivenza di arcaiche danze agrarie, opportunamente adattate si sono inserite in locali feste religiose.
Nel 1980 il Toschi Tatar definisce come un "problema di rappresentazione della struttura concorrenziale dei quali è costituito il moresco," e va oltre, affermando che mantiene alcuni dei più arcaica che lanciare il tartaro in un passato più lontano. Toschi identifica "quei soldati che hanno per copricapo una corona di fiori, il re e il suo entourage, e soprattutto nella danza armata eseguita in piccoli passi," elementi di riti agricoli e festival della primavera la loro religione primitiva.

 

Approfondimenti

Video

Aggiungi commento


FaLang translation system by Faboba

Offerte speciali

Contattaci direttamente per conoscere le nostre offerte

Contattaci direttamente per conoscere le nostre offerte.  Si effettuano preventivi personalizzati per soggiorni di lunga durata.   &n…
Leggi tutto...

Svago e divertimento

Divertimento e vita notturna

Bathing Resort Havana Libre - Marina di Palma (AG) Disco/Osteria/Pizzeria Oasi Beach - Licata (AG) Disco Molly Club  - Licata (AG) Disco Shulùq - Licata (AG) Lido Balneare Havana Libre…
Leggi tutto...

Eventi

Festa della Madonna del Carmine a Porto Empedocle

16 Luglio - Porto Empedocle (AG) La festa della Madonna del Carmine è radicata nelle origini stesse della città di Porto Empedocle (Ag). Quando int…
Leggi tutto...

FAI Scampagnata del 1° Maggio alla Kolymbetra

1° Maggio Agrigento - Festività annuale Il FAI – Fondo Ambiente Italiano è lieto di presentare SCAMPAGNATA DEL 1° MAGGIO ALLA KOLYMBETRA Giardino d…
Leggi tutto...

Festa del Taratatà

Festa Taratatà - da 24 al 27 Maggio (festa annuale) - Città di Casteltermini (AG) Il tartaro, nome onomatopeico derivato dal suono ritmico del tamb…
Leggi tutto...

Festa di S. Angelo

S.Angelo festa annuale estiva dal 15 al 23 Agosto a Licata (AG) in commemorazione della liberazione del l'epidemia di peste del 1625. Dal 3 al 6 Magg…
Leggi tutto...

Festa del Mandorlo in Fiore

 Festa del Mandorolo in fiore dal 2 al 5 agosto (festa annuale) - Città di Agrigento  La Sagra  del Mandorlo in fiore nasce a Naro (AG…
Leggi tutto...

Commenti

  • B&B Casa Malerba - Sicily

    Massimo 01.06.2012 06:54
    Grazie per la gentilezza e la disponibilità che mi avete offerto :)

    Leggi tutto...

Contatti

B&B Casa Malerba | Palma di montechiaro | Agrigento Sicily

Contrada Facciomare Malerba
92020 Palma di Montechiaro
Agrigento - Sicily
contact +39 349 0980801;+39 339 1368016
booking-bed-and-breakfast-casamalerba
info-bed-and-breakfast-casamalerba

Meteo Agrigento

top